Home » Archives by category » Penna libera tutti

Don Guido, un prete nel regno di Papa Francesco

Don Guido Spadoni, il nostro Cappellano, qualche anno fa lo avremmo chiamato prete di strada, pretaccio (come quelli del libro di Candido Cannavò), o prete di serie C, come ama definirsi spesso lui stesso, oggi credo che possiamo semplicemente caratterizzarlo come un prete nel segno di Papa Francesco. E questa è una grande fortuna. I […]

Si è recentemente svolto a Fano, presso il Centro Pastorale, un interessante incontro sulla giustizia ripartiva, promosso dall’Ufficio Pastorale per i problemi sociali e del lavoro, nell’ambito dell’annuale incontro del Vescovo Trasarti con gli operatori sociali ed economici della Diocesi. Il convegno è stato titolato “Giustizia e pace si baceranno”: sottotitolo “La giustizia capovolta” dal […]

Continue reading …

Ebbene sì, questa manica di lazzaroni impenitenti ha oltrepassato i confini in muratura di questo Splendido Edificio, evadendo dalla clausura impostagli ed emigrando in direzione della settima arte. Quando ci siamo resi conto che la Direzione ci avrebbe dato carta bianca per poter realizzare davvero un cortometraggio ideato e interpretato da noi, abbiamo afferrato al […]

Continue reading …

Questo è il pensiero che Diego, uno studente, nel momento finale del primo incontro con la redazione di “Penna Libera Tutti”, ha espresso con un sorriso aperto e sincero. Tale frase è molto indicativa dell’atmosfera serena, di accoglienza reciproca, di disponibilità a raccontarsi e ad ascoltarsi che si è creata in una mattinata un po’ […]

Continue reading …

“L’uomo non è il suo errore”, diceva Don Oreste. È con questo spirito che nel 2008 è nata la “Casa Madre del Perdono”, a Taverna di Monte Colombo (RN), struttura di accoglienza della Comunità Papa Giovanni XXIII. Si tratta di una valida alternativa alla prigione che ha dimostrato di essere un sistema fallimentare. Lo dico […]

Continue reading …

Mi chiamo Luigi, ho 44 anni, da quasi 18 anni vivo in prigione. Tra circa sei mesi tornerò in libertà. Finalmente ho finito di scontare il mio debito verso la società e verso lo Stato. Nel corso degli anni ho visto e toccato con mano la sofferenza, ho sposato il significato di agonia e di […]

Continue reading …

Essere soli

No Comment

Stare in carcere senza avere l’appoggio della famiglia è veramente dura. Io, che ho 40 anni, sono attualmente recluso presso la Casa circondariale di Villa Fastiggi. Non ho la possibilità di effettuare nessun colloquio con la mia famiglia, perché ho una mamma anziana che vive in una casa di riposo a Torino. Mio padre è venuto a mancare quando ero piccolo e […]

Continue reading …

DA OGGI “PENNA LIBERA TUTTI” – Mensile del carcere di Pesaro ha una rubrica sul settimanale di Fabriano “L’Azione” (Grazie al direttore Carlo Cammoranesi e alla giornalista  Silvia Ragni) 🔊 Ascolta articolo

Continue reading …

Mercoledì 27 marzo alle ore 21 presso il Teatro Sperimentale di Pesaro (Via Rossini) la Compagnia “Lo Spacco” presenta “Un clown alla corte dello Zar”, spettacolo liberamente ispirato alla vita di Giacomo Cireni, in arte Giacomino (1884-1956). Il lavoro è allestito nell’ambito del laboratorio”La Comunicazione teatrale” a cura del Teatro Aenigma nella Casa Circondariale di Pesaro. INGRESSO LIBERO    con […]

Continue reading …

Sembra diffuso il pensiero che noi detenuti siamo un costo per la collettività e che gli Istituti di detenzione siano quasi come alberghi a 5 stelle dove mangiamo ed alloggiamo gratis. Signori, le cose non stanno assolutamente come certa opinione pubblica è indotta a pensare… Qui, oltre ad essere privati della libertà, ad essere ristretti […]

Continue reading …
Page 1 of 3123