Home » Archives by category » Penna libera tutti

La nostra Arte…Sprigionata

Dal 3 all’8 giugno si è tenuta la XVI edizione di “Arte sprigionata” quest’anno intitolata “Il filo del discorso”. L’apertura della manifestazione è stata presso il teatro del carcere di Villa Fastiggi con la rappresentazione di “Rugby corpo a corpo”, spettacolo teatrale della compagnia “Lo spacco”, composta da detenuti e capitanata dal teatro “Aenigma Urbino”, […]

Il tema della violenza sulle donne è ormai presente quotidianamente in ogni notizia. È stato creato un termine per descrivere l’omicidio di una donna già vittima di abusi e violenze: femminicidio. Secondo me per ridurre al minimo o magari fermare questo fenomeno è necessario parlare con la popolazione attraverso iniziative e progetti in particolare ai […]

Continue reading …

  Dovreste conoscerla Andrada. I capelli sempre ordinati, puliti, raccolti. I colori dei vestiti intonati. Gli occhi vispi sempre un po’ malinconici. E soprattutto una risata cristallina, scoppiettante, bella. Come lei. Ha una condanna lunga e dice sempre che è la fede che le dà la forza. Una forza che mentre scrivo vorrei tanto avere. […]

Continue reading …

La nostra casa è colorata e ha tante finestre da cui entra il sole. Qualche volta la casa si trasforma, succede quando ci sentiamo un pochino tristi e allora diventa – come per incantesimo – piccola e scura. Ma solo per qualche minuto. Ecco questo è un imprevisto! Si trova in collina ma si vede […]

Continue reading …

Una leggenda africana racconta che ogni compleanno trascorso fuori dal proprio paese non vale come anno in più. Io abito a 15 minuti dal carcere di Pesaro ma penso che questo posto sia comunque “fuori dal mio paese”. In realtà ho festeggiato solo un compleanno, quello dei diciotto. Poi a 40 anelavo i 50 progettando […]

Continue reading …

  Speranza, libertà e lentezza. Potremmo riassumere la nostra esperienza con la redazione di “Penna Libera Tutti” nella casa circondariale di Villa Fastiggi, con queste tre parole. Sono i tre aspetti che più ci hanno colpito, dopo aver discusso con alcuni carcerati.   Speranza “Voi rappresentate la speranza per il futuro”. Un detenuto ha pronunciato […]

Continue reading …

Don Guido Spadoni, il nostro Cappellano, qualche anno fa lo avremmo chiamato prete di strada, pretaccio (come quelli del libro di Candido Cannavò), o prete di serie C, come ama definirsi spesso lui stesso, oggi credo che possiamo semplicemente caratterizzarlo come un prete nel segno di Papa Francesco. E questa è una grande fortuna. I […]

Continue reading …

Si è recentemente svolto a Fano, presso il Centro Pastorale, un interessante incontro sulla giustizia ripartiva, promosso dall’Ufficio Pastorale per i problemi sociali e del lavoro, nell’ambito dell’annuale incontro del Vescovo Trasarti con gli operatori sociali ed economici della Diocesi. Il convegno è stato titolato “Giustizia e pace si baceranno”: sottotitolo “La giustizia capovolta” dal […]

Continue reading …

Ebbene sì, questa manica di lazzaroni impenitenti ha oltrepassato i confini in muratura di questo Splendido Edificio, evadendo dalla clausura impostagli ed emigrando in direzione della settima arte. Quando ci siamo resi conto che la Direzione ci avrebbe dato carta bianca per poter realizzare davvero un cortometraggio ideato e interpretato da noi, abbiamo afferrato al […]

Continue reading …

Questo è il pensiero che Diego, uno studente, nel momento finale del primo incontro con la redazione di “Penna Libera Tutti”, ha espresso con un sorriso aperto e sincero. Tale frase è molto indicativa dell’atmosfera serena, di accoglienza reciproca, di disponibilità a raccontarsi e ad ascoltarsi che si è creata in una mattinata un po’ […]

Continue reading …
Page 1 of 41234