Don Stefano Brizi nuovo parroco del Duomo

 

074620 Convegno Diocesano, interviene S.E. Mons. Nunzio Galantino (1)

SUCCEDE A DON GINO E RIMARRA’ VICARIO GENERALE DELL’ARCIDIOCESI

Don Stefano Brizi nuovo parroco della Cattedrale di Pesaro

Sabato 7 novembre alle ore 12.00, convocati in Episcopio tutti i componenti del Consiglio Pastorale e degli Affari Economici dell’Unità pastorale del Centro Storico unitamente a vari collaboratori della stessa Unità pastorale, S.E. Mons. Piero Coccia renderà pubblica la nomina del nuovo parroco della Cattedrale di Pesaro nella persona del sacerdote don Stefano Brizi, che succede a don Gino Rossini, scomparso prematuramente l’ 8 ottobre scorso.

Don Stefano è nato a Meldola (nella provincia di Forlì-Cesena) il 26 dicembre 1965. Entrato nel Seminario Diocesano di Pesaro nell’ottobre del 1980, ha conseguito il Baccellierato in Teologia presso l’Istituto Teologico Marchigiano (1988) e la Licenza in Teologia Spirituale presso la Pontificia Università Gregoriana (1990)

E’ stato ordinato sacerdote da S. E. Mons. Gaetano Michetti il 20 aprile 1991 e assegnato, come vicario parrocchiale, alle Parrocchie di “San Donato” in Belvedere e “Corpus Domini” in Padiglione, delle quali è stato parroco dal 15 novembre 1998 al 20 ottobre 2000, quando ha assunto la parrocchia di “San Giovanni Bosco” in Osteria Nuova di Montelabbate. E’ stato Amministratore parrocchiale delle Parrocchie dei Santi Quirico e Giulitta in Montelabbate, di Santa Maria Annunziata in Ponte Tavollo e Santa Maria Immacolata in Gabicce Mare. E’ Parroco in solido e moderatore della Parrocchia di San Giovanni Battista in Gradara.

Altri importanti incarichi diocesani, regionali e nazionali gli sono stati conferiti negli anni. Attualmente è direttore dell’Ufficio diocesano per il Diaconato Permanente e i Ministeri Laicali, Assistente UNITALSI, Responsabile dell’Ufficio Beni Culturali ed artistici, membro del Consiglio Presbiterale Diocesano e della Commissione Presbiterale Italiana della C.E.I.

Nel settembre 2010 è stato nominato da mons. Coccia Vicario Episcopale per la Pastorale e nel marzo 2011 Vicario Generale e Moderatore di curia.

L’Arcivescovo ha espresso per il neo parroco della Cattedrale parole di affetto e di stima, riconoscendo che don Stefano  ha sempre dimostrato, nell’espletamento dei suoi molteplici servizi, senso di grande responsabilità, spirito di collaborazione costruttiva, competenza pastorale e teologica e amore fedele alla chiesa.

Don Stefano ha saputo instaurare con tutti rapporti aperti e cordiali, rivelando sempre sicura affidabilità.

Al nuovo parroco che continuerà ad essere Vicario Generale dell’Arcidiocesi, un augurio caloroso di buon lavoro, accompagnato dalla preghiera dell’intera Chiesa pesarese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *