Le spoglie di S. Giuseppe da Copertino a Urbino

URBINO – A 350 anni dalla fine del suo pellegrinaggio terreno, il corpo di San Giuseppe da Copertino, per iniziativa dei Frati Minori Conventuali delle Marche che lo custodiscono in un’urna nel Santuario di Osimo, ripercorrerà tutti i luoghi della sua vita (sostando a Copertino, Napoli, Roma) e anche tutti i Conventi delle Marche. Dal pomeriggio del 17 Aprile fino al mattino del 22 sosterà anche nella nostra Chiesa di San Francesco di Urbino. Un’occasione unica d’incontro con un grande Santo dell’umiltà, dello studio (patrono degli studenti) e della contemplazione (rimaste famose le sue estasi e levitazioni dopo l’intensa preghiera).

s giuseppe4PROGRAMMA

Mercoledì 17  Ore 18.45: Accoglienza 

con il Ministro Provinciale

Ore 21.15: Veglia di

preghiera – Adorazione notturna

Giovedì 18   Ore 8.30: Messa

                                                                                       Mattino dedicato alle Scuole Elementari

                               Ore 18.45: Celebrazione Eucaristica

Venerdì 19     Ore 8.30: Celebrazione Eucaristica

                                                     Mattino dedicato alle Scuole Medie

                               Ore 16.00: Incontro di “Sollievo per le realtà di disagio”

                                                      (malati, anziani, infermi, sofferenti)

                               Ore18.45: Celebrazione Eucaristica mondo Universitario         

                                                     Arcivescovo Mons. Giovanni Tani

Sabato 20      Ore 8.30: Celebrazione Eucaristica

                                                     Mattino dedicato alle Scuole Superiori

                              Ore 18.45: Celebrazione Eucaristica

                              Ore 21.15: Testimonianza – Concerto

                                                    “Coro Universitario San Francesco”

Domenica 21 Ore 7.30 – 9.00 – 11.15: Celebrazione Eucaristica

Lunedì 22        Ore 8.30: Celebrazione Eucaristica e Saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *