Autore: Redazione di Pesaro

Il prossimo martedì 4 ottobre inizieranno le lezioni della Scuola di Formazione Teologica. Realtà di tutta la Metropolia, la Scuola offre un percorso di formazione rivolto anzitutto a coloro che, nelle tre Diocesi di Pesaro, Fano e Urbino, seguono un cammino per i ministeri istituiti (diacono, accolito, lettore e da quest’anno catechista), come anche per i ministeri di fatto (quanti svolgono vari servizi nella vita ecclesiale). È inoltre aperta a tutti coloro che vogliano approfondire la propria preparazione biblica e teologica. Percorso. Il percorso si articola in 3 gruppi di insegnamenti (anni A, B e D), composti ciascuno da…

Leggi di più

Uneba nazionale, in collaborazione con Uneba Marche e Uneba Puglia, presenta il convegno nazionale “L’innovazione al servizio delle fragilità: sviluppare nuove tecnologie e processi per potenziare la relazione di cura”. L’evento si terrà dal 6 all’8 ottobre al centro Congressi Baia Flaminia di Pesaro e si rivolge a rappresentanti e direttori di enti gestori, ed ai membri delle loro èquipe (medici, infermieri, assistenti sociali, educatori, psicologi, fisioterapisti, tecnici della riabilitazione, terapisti occupazionali…) con l’obiettivo di inquadrare in senso critico il termine innovazione, a partire da una visione etica dello sviluppo e del progresso. L’innovazione applicata al mondo delle fragilità è…

Leggi di più

«A un certo punto speravo che non lo trovassero più e che finisse come Marcellino pane e vino, il film in cui Gesù fa morire il bambino senza sofferenze. Eppure nonostante tutto Mattia è ancora con me e con Silvia: è dentro di noi e faremo di tutto per tenerlo vivo nel ricordo della gente». A parlare è Tiziano Luconi, papà del bimbo autistico di appena otto anni inghiottito dall’alluvione che il 15 settembre ha messo in ginocchio le Marche. Il suo corpicino è stato ritrovato dopo oltre una settimana di ricerche, scavando anche a mani nude in quel fango…

Leggi di più

Come ogni anno stiamo vivendo in questo periodo il Tempo del Creato. Dal 1° settembre, Giornata Mondiale di  preghiera per la Cura del Creato, al 4 ottobre, festa di San Francesco d’Assisi, i cristiani di tutte le confessioni si riuniscono per riflettere, pregare e agire per proteggere nostra sorella e madre terra. La Camminata dell’Amicizia è l’ultima di una serie di iniziative promosse nell’arcidiocesi di Pesaro per questo tempo. Il tema di quest’anno è “Ascolta la voce del creato” e il simbolo è il roveto ardente. Sul monte Oreb Dio si mostra a Mosè come un fuoco che, al contrario…

Leggi di più

La pioggia ferma la processione ma la folla di fedeli riempie il Duomo per la prima festa del Patrono con l’arcivescovo Sandro Salvucci. A seguire l’omelia integrale dell’arcivescovo di Pesaro monsignor Sandro Salvucci in occasione della solennità del Santo Patrono di Pesaro Terenzio. — Figura. Chi è un santo patrono? Quale significato assume festeggiare San Terenzio per la nostra comunità diocesana e per la città di Pesaro? È la prima volta per me, da Pastore chiamato a guidare questa Chiesa, e vorrei partire da questa domanda, forse un po’ banale e scontata, per condividere qualche pensiero utile per me e, spero, per tutti voi. Parto…

Leggi di più

Nel 1992 si aprirono le porte di Casa San Giuseppe Moscati, dimora per persone con HIV. Ci pensarono due sognatori coraggiosi: don Gianfranco Gaudiano e Paolo Pierucci. La casa non nacque dallo studio della problematica sociale, ma dal bisogno di dare risposte concrete ai volti incontrati in Comunità e che vivevano sulla loro pelle lo “stigma” della malattia. Ma in che contesto si innestava questa iniziativa? L’Aids irruppe nell’immaginario collettivo a metà degli anni ‘80 con la notizia che riguardava l’attore Rock Hudson, primo di una lunga serie di “personaggi famosi” che furono vittime di questo virus. Anni difficili gli…

Leggi di più

L’edizione di quest’anno ha toccato quota 96 partecipanti, il contingente più numeroso di sempre, quasi il doppio del consueto! Merito dell’effetto vescovo? Chissà, comunque è un dato di fatto che tra i pellegrini alla loro prima esperienza c’era anche l’arcivescovo Sandro Salvucci, da poco insediatosi nella diocesi di Pesaro. Erano presenti pellegrini provenienti dalle tre diocesi della Metropolia, oltre a qualche “straniero”, in particolare da Urbino ha partecipato un nutrito gruppo di giovani studenti universitari della FUCI e da Fano un gruppo di giovani dell’Agesci. Creato. La caratteristica del pellegrinaggio in notturna è quella di permettere a tutti di…

Leggi di più

Una folla di persone ha risposto all’invito delle Piccole Ancelle del Sacro Cuore di Pesaro ed ha partecipato questa mattina (giovedì 7 luglio) alla S. Messa celebrata alle ore 5.00 in riva al mare presso lo stabilimento balneare del Sacro Cuore. La celebrazione eucaristica è stata presieduta dell’arcivescovo di Pesaro monsignor Sandro Salvucci che ha esortato i presenti ad annunciare con gioia il Vangelo sull’esempio del Beato Carlo Liviero, fondatore della congregazione religiosa delle Piccole ancelle del Sacro Cuore e morto a Fano il 7 luglio 1932. L’appuntamento della S. Messa all’alba verrà riproposto nella ricorrenza della nascita della loro Fondazione: martedì…

Leggi di più

Mons. Giuseppe Andrea Salvatore Baturi è il nuovo segretario generale della Conferenza episcopale italiana. Lo ha nominato martedì 5 luglio Papa Francesco. Nato a Catania il 21 marzo 1964 ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Catania, il Baccalaureato in Teologia presso lo Studio Teologico San Paolo di Catania e successivamente la Licenza in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Gregoriana. Ordinato sacerdote il 2 gennaio 1993, è stato parroco di Valcorrente, frazione di Belpasso (Catania) dal 1997 al 2010 ed economo diocesano (1999-2008). È stato, inoltre, vicario episcopale per gli Affari economici. È Cappellano di Sua Santità…

Leggi di più

Certamente un documento sulla famiglia, come quello pubblicato di recente dal Pontificio Dicastero sulla famiglia, suscita attenzione e gratitudine. Ma la proposta, contenuta nel documento, della castità per i fidanzati e della stessa virtù come servizio di verità all’amore, ha suscitato un certo stupore soprattutto da parte di coloro che hanno visto in questa proposta come un ritorno ad una visione negativa della sessualità e un giudizio di peccaminosità riguardo al suo esercizio. Papa Francesco è consapevole che proporre la preziosa virtù della castità sia ormai in diretto contrasto con la mentalità comune. Il pensiero va alla diffusa esperienza della…

Leggi di più