Inaugurato “Giochiamo insieme”

Martedì 26 aprile, in via Redipuglia 5 nel quartiere Poderino, è stato inaugurato “Giochiamo insieme” uno spazio di gioco, amicizia e fraternità per favorire l’incontro tra i bambini arrivati di recente dall’Ucraina in cerca di pace e i bambini di tutto il mondo. L’iniziativa, nata da Apito Marche in collaborazione con Vivere il Poderino, Caritas Diocesana, Caritas Parrocchiale di San Pio X e Il Paese dei Balocchi vuole proprio, come ha sottolineato Roberto Ansuini presidente di Apito, favorire la socializzazione tra bambini provenienti da Paesi diversi. Sul valore del gioco ha posto l’accento Selene Astuni del Consultorio Diocesano. “Quello che possiamo insegnare ai bambini ucraini – ha affermato – è il diritto a continuare a giocare e il diritto alla loro infanzia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.