Home » Archives by category » Il Peperoncino (Page 13)

24 ore di lezione

No Comment

Nessuno oserebbe pretendere che Nando Orfei stia nella gabbia delle tigri per 24 ore alla settimana, o chiederebbe ad un carabiniere di effettuare giornalmente 5 arresti di delinquenti armati, ma dagli insegnanti si pretendono le 24 ore di lezione. Potreste obiettare che in genere gli studenti non sono armati (fatte le debite eccezioni) e qui sbagliate. Gli studenti hanno un’arma più temibile delle zanne delle tigri e delle pistole dei malviventi: […]

Continue reading …

Wrestling

No Comment

Per fortuna non tutti conoscono questa forma di lotta che combina performance atletiche e teatrali. Si tratta di due omaccioni che, sul ring, che fanno finta di darsele di santa ragione. Spesso sono mascherati e questo fa pensare che si vergognino di recitare quelle scene finte truculente, dove il vincitore è già scritto a tavolino. […]

Continue reading …

Batman

No Comment

Da ragazzino mi piacevano i fumetti (ancor oggi se mi capitano sotto mano li sfoglio) e ricordo volentieri fra i Super eroi Batman, l’uomo pipistrello. Il personaggio, in calzamaglia nera e mantello sfrangiato, è sempre accompagnato da Robin (in italiano Pettirosso) un ragazzino che lo segue nelle sue avventure. Mi ha sempre dato l’impressione di […]

Continue reading …

Io sono monarchico

No Comment

Ebbene sì, devo fare outing, come si dice oggi, devo uscire allo scoperto: Sono diventato monarchico e vi spiego il motivo: Se ci fosse il Re, quando abbiamo dato da mangiare a lui e tutta la sua famiglia (lascia pure che sia numerosa) saremmo a posto. Oggi invece siamo costretti a foraggiare una pletora di […]

Continue reading …

Cara scuola

No Comment

Purtroppo dobbiamo ripeterci, ma che fare se il mondo non cambia? Non mi posso permettere di mandare il figlio/a a scuola; 300 euro di libri, poi le tasse scolastiche (alcune decine di €), le scarpe nuove, la tuta da ginnastica, giubbotto griffato, zainetto alla moda e chi più ne ha più ne metta. Non sono […]

Continue reading …

Biciclette

No Comment

Chi scrive ama definirsi un uomo d’ordine, nella migliore delle accezioni del termine, rispettoso delle regole e con sufficiente senso civico. Ha anche una discreta sensibilità ecologica e dunque, quando possibile preferisce la bicicletta all’auto. E qui nasce il problema: i ciclisti, nell’immaginario collettivo, sono la piaga della collettività. E’ vero che c’è chi attraversa […]

Continue reading …

Tutti a casa

No Comment

Tutti ricordano il film “Johnny Stecchino” con Roberto Benigni, dove un siciliano elenca i difetti di Palermo, dicendo poi che ce n’e uno in particolare, di cui molti si vergognano. Gli spettatori ovviamente pensano alla Mafia, ma la risposta è il traffico. In politica succede la stessa cosa: lo Spread sale, la Borsa scende, l’occupazione […]

Continue reading …

Sagre

No Comment

Il termine sagra ha origine latina, dall’aggettivo sacrum. La sagra si connotava innanzitutto per la dimensione religiosa; erano momenti di comunione tra uomini e sacro. Le feste popolari dell’antichità venivano celebrate davanti ai templi o, in epoca cristiana, alle chiese (sagrato). Durante le feste venivano spesso effettuati sacrifici animali, oppure offerte di prodotti della terra, […]

Continue reading …

Alcol

No Comment

Permettetemi la doppia oo nel titolo, fa tanto chimica e di conseguenza esorcizza meglio il contenuto di beveroni vari che opprimono il fegato e non solo. L’alcol è nocivo e lo dimostra un’esperienza personale. In una calda giornata di luglio chi scrive sciabordava con i piedi sul bagnasciuga, quando improvvisamente una lunga scheggia di vetro […]

Continue reading …

Un caffè

No Comment

Sono tempi in cui è di moda parlar male dell’euro, ma non è questo il nostro caso, e quando tutti si improvvisano economisti è meglio evitare. Ricordo però che nel 2001, al momento del passaggio dalla lira all’euro, un caffè al bar costava fra le 700 e 900 lire. Tradotto in moneta corrente si può […]

Continue reading …