Home » Archives by category » Il Peperoncino

“Vieni oltre e simili piacevolezze”

Un amico milanese mi prende bonariamente in giro per l’abitudine tutta pesarese di dire “vieni oltre”. Secondo il suo parere e quello della grammatica italiana, oltre significa al di là di un ostacolo e non al di qua. Certo ha ragione, ma la colpa è dell’abitudine, tutta pesarese, di mescolare italiano e dialetto nella stessa […]

La signora, almeno quarantacinquenne ma vestita come un’adolescente, entra in pasticceria accompagnata da un bambino di 4-5 anni. Si impadronisce della barista, alla quale avevo già chiesto cappuccino e brioche, e si lancia nella difficile operazione di ordinare una torta. Deve essere un dolce importante perché non si capisce come lo voglia, ma comunque lo […]

Continue reading …

La pubblicità è un modo molto efficace di stimolare i consumi. Ci invita a cambiare l’auto, a riempire il guardaroba di capi superflui ma alla moda, a comprare orologi, anche se ne abbiamo un cassetto pieno, a viaggiare verso paradisi tropicali utilizzando l’aereo, ad acquisire l’ultimo modello di telefonino, a metterci in casa l’aspirapolvere robot […]

Continue reading …

Era la frase preferita della zia di mia moglie di fronte ad abbigliamenti che disapprovava: “Se è la moda allora è inutile discuterne”. Non che avesse torto, l’abbigliamento, specie quello femminile, ha più variazioni degli svolazzi di una farfalla: Gonne lunghissime, medie, corte, cortissime, e poi di nuovo lunghe ecc. Colori vivaci, sobri, funerei, fosforescenti […]

Continue reading …

Non temete, non mi sono lasciato prendere da una crisi mistica, e per ‘lassù’ non intendo il Cielo, ma quella realtà immanente costituita da Internet o per i più aggiornati dal Cloud, la nuvola informatica che ci avvolge tutti. Lì c’è veramente qualcuno che mi vuole bene. Quasi ogni giorno una gentile voce femminile per […]

Continue reading …

Complici l’estate e le ferie ci siamo dimenticati di parlare di Greta Thunberg, la ragazza che non va a scuola da almeno un anno per protestare contro il riscaldamento globale. Da ex insegnante la definirei un’alunna con problemi (sindrome di Asperger), da ex, molto ex, studente avrei detto: bella scusa, mi piace. Ma non mi […]

Continue reading …

Che questo sia un mondo confuso non c’è dubbio; una povera tartaruga marina (caretta caretta) è andata a deporre per errore le uova sulla spiaggia di Baia Flaminia. Un caso particolare ma è stato sufficiente a smuovere tutta la città. Il sindaco, subito accorso e fotografato dai giornali locali, l’ha battezzata Luciana, in onore di […]

Continue reading …

Passando davanti ad un laboratorio di tatuaggi noto diverse rappresentazioni di croci da incidere sulla pelle. Mi torna in mente l’aiutante del bagnino che aveva sulla schiena, a tutto campo, una crocifissione copiata da un quadro famoso. Con discrezione gli chiesi il motivo di quella enorme rappresentazione. Rispose che aveva ricevuto una grazia. Nulla da […]

Continue reading …

Chi scrive, da adolescente, era un lettore accanito di fantascienza, anzi come diceva un mio spiritoso amico di fantascemenza. Scusate, non si può essere perfetti. Uno dei pezzi forti di questa “letteratura” era la teoria degli universi paralleli, mondi quasi uguali che differivano solo in alcuni particolari. I giorni scorsi, andando in spiaggia, sotto l’ombrellone […]

Continue reading …

Li ho citati in ordine di importanza. Ho trovato una bella frase su internet: Mandiamo i nipoti all’asilo, i nonni nella casa di riposo e poi compriamo un cane per avere compagnia. Attenzione, a me piacciono tutti gli animali e in particolare i cani. Quelli che mi infastidiscono sono gli amici degli animali che ne […]

Continue reading …
Page 1 of 14123Next ›Last »