Home » Archives by category » Editoriale (Page 16)

Mi accingo a scrivere queste note, sulle festività recentemente concluse, con i sentimenti a fior di pelle e col tremore di dover inoltrarmi nelle cose future, d’altronde molto importanti per capire il mistero che stiamo vivendo. Quante parole e quanti gesti, semplici ed essenziali, che vanno diritti al cuore, corrono nei giorni in prossimità del Natale, […]

Continue reading …

In un giornale vero ma piccolo ed anche sofferente, non solo economicamente come il nostro concedere oltre due pagine agli auguri di compleanno del direttore, è a dir poco eccessivo. Trovo sincerità e commozione. Ringrazio tutti a cominciare dai più piccoli che non hanno voce. Se tutto questo giova al nostro settimanale sia benvenuto. Poteva […]

Continue reading …

Si può dire semplicemente, ed anche scrivere, che la politica è l’arte di governare la città. C’è un proverbio che provoca “impara l’arte e mettila da parte”. Si può anzi, secondo alcuni, si deve. Così avviene anche nella pittura. Ma sarà in forza di quell’habitus che nasceranno i capolavori. Ciò che non si verifica nella […]

Continue reading …

“Popolo e Vescovo avanti insieme” è l’espressione che Papa Francesco pronuncia dalla Loggia del Laterano nel momento in cui prende possesso  della sua Diocesi. Poco prima, all’interno della Basilica-Cattedrale, nella celebrazione Eucaristica aveva usato il pastorale di Paolo VI. Due gesti, (una frase e un oggetto) per un messaggio: rincominciare laddove si era interrotta la rivoluzione […]

Continue reading …

Nel territorio della nostra provincia è presente una realtà multietnica di fede islamica: la conosciamo? Così anche nella nostra regione questa realtà si esprime a livello pubblico, anche sul piano associativo (di diversa denominazione). Ci piacerebbe, a noi occidentali/marchigiani, che questa realtà umana multiforme potesse emergere nel dibattito pubblico dicendo qualche cosa sulle vicende delle […]

Continue reading …

Caro Rocco, alla fine anche tu te ne sei andato. Negli ultimi due mesi sei il quarto amico che salutiamo. Sandro, Barabba e Toni sono andati in cielo senza fare troppo rumore: la notizia della loro morte non è comparsa in alcun giornale. A volte è giusto così. Per rispetto. Perché ciò che conta davvero […]

Continue reading …

  Sembra che la nostra politica sia talmente democratica da essere condizionatadecisamente dai mutevoli umori popolari. Una forma strana di demagogia che ne paralizza il retto esercizio. I cosiddetti leaders emergenti (vedi Renzi e Grillo) anziché i criteri certi della buona politica seguono quelli incerti dei cattivi sondaggi, altri invece, più elegantemente, non sono da […]

Continue reading …

Può esistere un museo come raccolta di opere e come evocazione. Quasi una fuga nella memoria o sogno che guarda il futuro. In realtà siamo tutti affogati nel presente, così confuso e disordinato. Abbiamo bisogno di mettere ordine ricapitolando il passato, abbiamo bisogno di ordinare il presente per programmare il futuro. Il museo sarebbe il […]

Continue reading …

Non se ne accorgono o fingono di non accorgersi che non ci sono ‘paradisi’ sulla terra. Il Bilancio di ciò che è successo e sta succedendo non mente. La “grande armata” dei poveri dì America (USA) è il meno evidente ma molto significativo. I quarantasei milioni  di cittadini (poveri) per i Repubblicani rappresentano il male […]

Continue reading …

Le piaghe di Gesù

No Comment

ESTRATTO DEL DISCORSO DI PAPA FRANCESCO PRESSO L’ISTITUTO SERAFICO DI ASSISI CHE OSPITA BAMBINI DISABILI ED AMMALATI Noi siamo fra le piaghe di Gesù, ha detto lei, signora. Ha anche detto che queste piaghe hanno bisogno di essere ascoltate, di essere riconosciute. E mi viene in mente quando il Signore Gesù andava in cammino con […]

Continue reading …