Abbazia benedettina di San Michele Arcangelo

Torna a splendere la meravigliosa abbazia benedettina di San Michele Arcangelo a Lamoli. Dopo gli onori della cronaca nazionale per aver ottenuto l’ottavo posto nella classifica de “I luoghi del cuore Fai 2018”, quest’inizio di autunno ha riservato un vortice di emozioni per i circa 100 abitanti della piccola frazione pesarese del comune di Borgo Pace. Eventi culturali, spettacoli ed iniziative letterarie, didattiche e musicali hanno caratterizzato l’inizio del mese di ottobre, culminato con le giornate del Fai d’autunno. A il momento più coinvolgente è stato il gemellaggio tra l’abbazia di San Michele e la chiesa SS: Annunziata di Rutigliano (BA), altro “luogo del cuore” del censimento Fai. E così nel primo week end di ottobre, un gruppo di 60 rutiglianesi si è recato a Lamoli in rappresentanza del comitato promotore. A guidare la delegazione il dott. Oronzo Valenzano, presidente del comitato pro annunziata, e Peppino Sorino, presidente dell’Archeoclub di Rutigliano. A suggellare l’incontro una s. Messa nella splendida abbazia gremita di pubblico. Quindi un pranzo con le ottime specialità gastronomiche della cucina tipica delle Marche e, al termine, lo scambio di doni tra la sindaca di Borgo Pace – Lamoli, Romina Pierantoni, e il dott. Valenzano che ha poi ringraziato espressamente anche Adriana Gabellini e Nadia Favretto del comitato Fai di Lamoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *