Le panchine con i colori degli scout

“Lascia il Mondo un po’ meglio di come l’hai trovato”. Sono le parole di Robert Baden Powell, fondatore degli scout, da “L’ultimo messaggio di B.-P. agli Esploratori”. E proprio questo è stato il motto che ci ha guidato nella realizzazione di alcune panchine nel parco della biblioteca San Giovanni di Pesaro.

 

Quartiere. A inizio aprile il Gruppo Scout AGESCI Pesaro 1 è stato contattato dal Presidente del quartiere Centro-Mare che ha proposto di abbellire lo spazio verde che si trova dietro la biblioteca San Giovanni, a pochi metri dalle nostre sedi. Senza indugi abbiamo accettato l’invito e insieme a tutto il gruppo abbiamo sistemato e decorato due panchine che il Comune ci ha messo a disposizione. Durante il mese di maggio poi ci siamo visti nelle nostre sedi, tutte le sere alle 19, per pregare il Rosario raccolti davanti alla “Madonnina” (piccola statua della Madonna che si trova presso il cortile del convento di San Giovanni) dedicandolo, di volta in volta, a una preghiera che portavamo nel cuore. Al termine abbiamo trovato tempo per stare insieme, giocando e lavorando per sistemare le panchine.

 

Idee. Abbiamo proposto un concorso di idee su come decorarle poi, grazie all’aiuto di capi più esperti, i bambini hanno sistemato le panchine, pulendole, stringendo i bulloni, passando l’impregnante per il legno per proteggerle dalle intemperie. Successivamente abbiamo dato il via alla parte creativa colorandole con i colori che distinguono il percorso scout: giallo, colore del sole, della gioia e dell’allegria, rappresenta la fascia di età dagli 8 agli 11 anni (Lupetti e Coccinelle); verde, colore del prato, del bosco, della natura e dell’avventura, rappresenta la fascia di età dai 12 anni ai 16 anni (Esploratori e Guide); rosso, colore del servizio, della strada e dell’amore, rappresenta la fascia di età dai 17 ai 21 anni (Rover e Scolte). Il passo successivo è stato personalizzare ulteriormente le panchine con disegni che rappresentano il percorso dello scoutismo. Nella prima panchina: una coccinella e un’impronta di un lupo che rappresentano la Branca Lupetti e Coccinelle; una tenda e il fuoco che rappresentano la Branca Esploratori e Guide; una forcola, simbolo della scelta, che rappresenta la Branca Rover e Scolte. Nella seconda panchina: “lascia il mondo un po’ meglio di come l’hai trovato” il motto che ricordavamo qui sopra.

 

Inaugurazione. Infine sabato 8 giugno, dopo aver giocato tutti insieme, siamo arrivati a scoprire che nel corso degli anni Pesaro è cambiata molto. A partire dalla piccola colonia picena è diventata la città odierna e anche il convento di San Giovanni ha visto molte trasformazioni nel passato, fino ad arrivare all’attuale configurazione, che vede la chiesa e il convento vero e proprio, casa dei nostri amici e fratelli maggiori, i frati minori di San Giovanni, ma anche sede del nostro Gruppo Scout,  la biblioteca e il suo parco dove da oggi sono presenti le “nostre” due nuove panchine.

MARCO TURCHI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *