Festa della Riconoscenza

Domenica 30 giugno a “Casa Serena” si è svolta l’annuale Festa della Riconoscenza dal titolo “Voci sinfoniche, pentagramma delle diversità”. Con questo tema si è voluto lanciare il messaggio, che è possibile, a partire dall’energia che ci appartiene, dal vivere quotidiano, raggiungere in sintonia Dio e i fratelli che ci mette nel nostro cammino, nella gioia e nel dono di ciascuno, così come si è.

Celebrazione Eucaristica. Nel primo momento della festa, durante la celebrazione dell’Eucarestia, è stato ricordato in modo particolare, con l’affetto e la preghiera, Papa Francesco, sperimentando durante la celebrazione presieduta dal Vescovo Armando, il dolce Cristo in terra qui nel nostro territorio in Fano. La festa è continuata con lo spettacolo realizzato dalle ragazze di “Casa Serena”. Sr Gabriella Lisco da sei anni Superiora della Comunità, al termine del suo mandato, ha ringraziato la Provvidenza che le ha concesso di vivere a Fano presso Casa Serena con le carissime “Perle”. Ha ringraziato le suore della comunità, tutto il personale e collaboratori a diverso titolo, i familiari, i volontari, gli amici, i benefattori, le associazioni in particolare l’Unitalsi e il MOV, oltre che il MLO, le autorità civili e religiose, le suore dell’USMI, il Parroco Don Giuseppe, tutti coloro che con modalità diverse hanno sostenuto e continueranno a sostenere Casa Serena, perché il bene fatto insieme, resta e cresce, costruendo il Regno di Dio.

Riconoscimenti. Secondo momento della festa è stato la consegna di alcuni riconoscimenti di merito. Il primo è stato per la volontaria Rina Tarsi che ha ricevuto il premio Fedeltà e Disponibilità h24. Il secondo premio è andato all’Associazione Unitalsi di Fano – Attestato di amicizia e dedizione. Il terzo premio è andato alla ragazza di Casa Serena Giuliana Zaira – Attestato di mitezza, pazienza 2019. Zaira riesce a trasmettere serenità, forza d’animo ed è molto riconoscente alle persone che la circondano. Ha sofferto in silenzio le difficili prove in questo anno trascorso e le continua ad affrontare quotidianamente nella sua riservatezza.

“Perle”. Terzo momento della festa è stato lo spettacolo delle Ragazze di Casa Serena. Con la loro professionalità, dolcezza e armonia hanno coinvolto tutto il pubblico attentissimo e riconoscente delle loro performance e del loro talento.

Lucilla Monaco e Ilaria Mango hanno così ricevuto il premio Teatro per la loro creatività nel riuscire a far emergere da ciascuna ragazza preziosi talenti.

Hanno partecipato alla festa Marina Bargnesi Assessore alle Politiche sociali uscente, i nuovi Assessori Dimitri Tinti e Etienn Lucarelli e il Consigliere Regione Marche Renato Minardi. Ha concluso Sr M. Gemma Monceri Superiora della Provincia Mater Dei, ringraziando tutti coloro, che amano la realtà di Casa Serena.

La festa è terminata con un ricco buffet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *