Andrea Riccardi al convegno diocesano

Scrive Papa Francesco: “Il cammino della sinodalità è il cammino che Dio si aspetta dalla Chiesa del terzo millennio. La sinodalità […] manifesta e realizza in concreto l’essere comunione nel camminare insieme, nel radunarsi in assemblea e nel partecipare attivamente di tutti i suoi membri alla missione evangelizzatrice. […] Solo in questo orizzonte possiamo rinnovare davvero la nostra pastorale e adeguarla alla missione della Chiesa nel mondo di oggi. Solo con un respiro e un passo sinodale possiamo coinvolgerci in una testimonianza missionaria di esodalità, capace di irradiarsi per giungere alle periferie del mondo”.

Tema. Prendendo come punto di riferimento queste parole del Pontefice e tenendo fermo il criterio di sintonizzare il cammino della nostra chiesa locale con i percorsi prioritari della Chiesa italiana e universale, l’Arcivescovo Piero Coccia ha scelto il tema del prossimo Convegno diocesano di settembre: “La Chiesa di Pesaro chiamata alla sinodalità e alla esodalità”. Un’occasione per approfondire, sulla base anche di esperienze vissute, il rapporto tra queste due dimensioni fondamentali della chiesa: la comunione (sinodalità) e la missione (esodalità). L’evento si articolerà, come sempre in due momenti.

Lavori. Venerdì 20 settembre 2019, alle ore 21.15, presso il Teatro Sperimentale, interverrà, dopo l’introduzione dell’Arcivescovo, il prof. Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio e autore di molti saggi riguardanti il rapporto fra mondi religiosi differenti, in particolare nell’area mediterranea tra il XIX e il XX secolo.

Sabato 21 settembre 2019, alle ore 9.15, presso la Parrocchia di Santa Maria di Loreto, i Convegnisti si divideranno in gruppi di lavoro, confrontandosi sulle seguenti domande: 1. Che cosa è per te l’esperienza sinodale e come la vivi all’interno della comunità cristiana a cui appartieni? 2. Nella tua esperienza di chiesa trovi riscontro di questo rapporto tra sinodalità (comunione) ed esodalità (missione)? 3. Che cosa sono, secondo te, le “periferie del mondo” e quali ritieni prioritarie per l’impegno della Chiesa di Pesaro oggi? I lavori si concluderanno alle ore 12.30 circa con un’Assemblea unitaria presieduta dall’Arcivescovo, dove si condividerà quanto sarà emerso.

PAOLA CAMPANINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *