Festa dedicata a Maria a Granarola

Domenica 16 giugno si è tenuta a Granarola di Gradara la tradizionale Festa dedicata a Maria. Iniziata alle 17,30 con la processione dell’immagine – calco in gesso ispirato al bassorilievo di Antonio Rossellino XV secolo – la Madonna è stata ripetutamente invocata come Maria Madre della Chiesa. Durante la processione, che ha visto la partecipazione di numerosi parrocchiani e non, si è recitato il santo Rosario e cantato alcuni inni dedicati alla Vergine. La funzione è stata officiata da don Valerio Rastelletti, cappellano del Duomo, il quale presso la “celletta” rivolto alla campagna ha benedetto i campi. Alle ore 18 la S. Messa concelebrata da don Valerio e da don Raffaele Mazzoli. Nell’omelia don Valerio ha parlato della Trinità che unisce le tre persone nell’amore e della missione di Maria. La celebrazione è stata arricchita dalla presenza del coro parrocchiale accompagnato dall’organo del maestro Davide Giuliani. Successivamente la festa è proseguita con la “cena in famiglia” con oltre 160 persone tra parrocchiani, ex parrocchiani e amici. Erano presenti anche i parroci della vicaria: Don Mario, Don Daniele, Don Leonardo. Il parroco avrebbe voluto ringraziare personalmente tutti coloro che sono venuti alla festa e i volontari che l’hanno organizzata. Ringrazia ora, sottolineando come sempre l’importanza di queste feste quali occasioni di un vero e proprio “ritorno alle origini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *