FestAcli 2018

Sabato 8 settembre si è svolta, presso la Villa alta del Prelato, la FestACLI dei circoli provinciali. Un’iniziativa organizzata per celebrare un importante risultato: le ACLI della provincia di Pesaro e Urbino sono circoli NO-SLOT. L’iniziativa ha presso avvio con un torneo di burraco e la passeggiata fino all’Eremo di Monte Giove. Alle ore 18.30 il saluto del presidente provinciale, Giuseppe Diamantini, del presidente di ACLI Marche, Maurizio Tomassini e dell’assessore alle politiche sociali del Comune di Fano, Marina Bargnesi, ha introdotto l’incontro formativo sul gioco d’azzardo. A prendere la parola gli operatori del “progetto Login” che hanno illustrato le caratteristiche del gioco d’azzardo e i meccanismi psicologici che inducono alla dipendenza patologica. “Login” è un progetto promosso dalla Regione Marche, l’Asur territoriale, l’A.T.S. n.1, la cooperativa IRS l’Aurora, la cooperativa Crescere e la cooperativa Labirinto per contrastare il fenomeno del gioco d’azzardo.

La serata si è conclusa con un momento conviviale e con il concerto della Borghetti Bugaron Band.

Durante la festa erano presenti gli stand della Caritas diocesana, che ha organizzato una pesca di beneficienza, e della cooperativa IRS l’Aurora che ha mostrato gli effetti immediati dell’abuso dell’alcool e droga.

L’intera iniziativa si è svolta all’insegna del ricordo della collaboratrice ACLI Cristina Bacciaglia, deceduta prematuramente, che per tanti anni si è occupata del servizio immigrazione offrendo assistenza e consulenza per le pratiche dei cittadini stranieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *