Bando Animatore di Comunità

Il Progetto Policoro è una iniziativa ecclesiale promossa allo scopo di accompagnare i giovani che vivono quotidianamente il grave problema della disoccupazione, nella ricerca attiva del lavoro e laddove possibile, alla creazione d’impresa, attraverso percorsi formativi in grado di orientarli rispetto alla loro vocazione umana e professionale.

Partecipazione. La nostra Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola ha scelto di attivare questo progetto a partire dal 1 gennaio 2013 scegliendo le Animatrici di Comunità Ilenia Maracci, Beatrice Cerreti e Natalia Toccaceli Blasi la quale rimarrà in carica fino al 31 dicembre 2019. In questo periodo, il progetto Policoro, oltre alla promozione e partecipazione a numerose iniziative, ha accompagnato alcuni giovani nella creazione della cooperativa “Generazioni” la quale ha l’obiettivo di creare lavoro attraverso la riqualificazione di strutture e luoghi presenti sul territorio diocesano e che attualmente si occupa delle case per ferie “Villa Alta Prelato” e “Villa Bassa Prelato”.

Animatori. Gli animatori di comunità sono laici responsabili che in profonda sintonia con le tre pastorali e le filiere delle associazioni agiscono per un’adeguata promozione del Progetto nella diocesi. Appare opportuno verificare che i giovani abbiano una formazione valoriale di base e sensibilità umana e sociale per attivare reti sul tema del lavoro. Diversi saranno i compiti dell’animatore fra i quali collaborare attivamente con le tre pastorali, di cui una svolge la funzione di tutor, al fine di rispettare la natura ecclesiale del Progetto e garantire il coinvolgimento sinergico delle pastorali; curare reti per lavorare insieme con le associazioni presenti sul territorio e che aderiscono alle filiere dell’evangelizzazione e della formazione; acquisire informazioni utili per organizzarle e metterle a disposizione dei giovani e far crescere una maggiore consapevolezza circa le opportunità legislative (comunitarie, nazionali e regionali) relative alla possibilità di accesso nel mondo del lavoro.

Il Progetto Policoro è promosso e coordinato dai seguenti Uffici Pastorali: l’ Ufficio Diocesano per i Problemi Sociali e il Lavoro, il Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile,la Caritas Diocesana di Fano Fossombrone Cagli Pergola.

Attualmente il Progetto Policoro può contare sulla fattiva collaborazione di associazioni laicali quali: Mlac e/o Azione Cattolica (AC), Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani (Acli), Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti (UCID), Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani (AGESCI), Scout d’ Europa (FSE), Confcooperative-Inecoop, Coldiretti, Cisl, Banche di Credito Cooperativo.

Per chi fosse interessato a presentare domanda di partecipazione al bando, questa dovrà pervenire entro venerdì 31 agosto, in maniera cartacea (a mano o per posta) presso la sede della Caritas Diocesana in Via Rinalducci nr. 11-61032-Fano (PU), corredata da una fotocopia di un documento di identità e copia del curriculum vitae o presso Casa Giovani, Via Don Bosco n. 14, Fano.

Si richiede inoltre l’ invio anche via e-mail a: diocesi.fano@progettopolicoro.it e a: na_ti@hotmail.it. Il bando è disponibile sul sito www.fanodiocesi.it

Per info e chiarimenti contattare Natalia Toccaceli Blasi (3294076308).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *