Aperta la nuova cappella dell’ospedale di Urbino

URBINO – In occasione dell’inaugurazione di nuovi spazi sanitari e di alcune modernissime attrezzature tecnologiche dell’Ospedale di Urbino, un momento molto significativo nell’ambito della giornata è stato l’apertura della nuova Cappella, di cui si sentiva ormai da qualche anno la necessità. L’Ospedale infatti ha sempre avuto un locale per pregare e per le funzioni religiose, ma recentemente, a causa di alcuni lavori che hanno coinvolto la precedente chiesa, si era optato per una cappellina provvisoria dagli spazi però assai modesti. Con la creazione di una Cappella al piano terreno della struttura ospedaliera, nel locale precedentemente usato come punto ristoro, si è compiuto un salto di qualità. L’ambiente è luminoso, accogliente e bene arredato. Uno splendido Crocifisso ligneo policromo cinquecentesco, già venerato in una antica chiesa di Urbino, è stato collocato nella parete di fondo accanto
al tabernacolo alla cui base è stato posto un inginocchiatoio seicentesco. Dopo il taglio del nastro, autorità e cittadini si sono recati nella Cappella dove l’arcivescovo mons. Tani ha pronunciato le preghiere di rito ed ha benedetto il locale. Ora ospiti e visitatori potranno disporre di un luogo sacro per raccogliersi e cercare conforto nella preghiera.

gdl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *