Le note del World Organ Days

Si apre il sipario sulla 7^ edizione del World Organ Days di Pesaro, promosso dall’associazione culturale “Arsmusica” che si prodiga nel diffondere la conoscenza della musica organistica e dell’organo a canne onde evitare la dispersione di questi nobili manufatti.

 

Organi. Nelle Marche sono catalogati ben 750 organi antichi di cui 40 nell’Arcidiocesi di Pesaro. Un numero consistente anche se ci limitiamo ad annoverare soltanto quelli del centro storico conservati presso la Cattedrale, le chiese della Madonna del Carmine, della Madonna delle Grazie, di San Giuseppe e di San Giacomo. Per questo motivo l’associazione “Arsmusica” cerca di sensibilizzare la collettività sull’importanza artistica, culturale e Spirituale della presenza dell’organo in chiesa. Anche per l’anno 2018 sono stati previsti sei tra concerti ed eventi che si terranno in varie chiese del territorio pesarese, unitamente ad una attività culturale di conferenze, con la finalità di diffondere non solo la cultura, ma nel contempo di promuovere le bellezze artistiche e architettoniche dei nostri luoghi di culto, in un binomio inscindibile tra contenuto (concerto di organo a canne accompagnato da voce e da particolari strumenti) e contenitore (chiesa).

 

Giovani. Nel corso degli eventi passati l’affluenza di spettatori è stata molto positiva. La manifestazione si rivolge alle nuove generazioni dedicando loro l’annuale appuntamento con una lezione/concerto, organizzata con la collaborazione dell’Ufficio scolastico della Provincia di Pesaro-Urbino, con l’Arcidiocesi di Pesaro e con il Conservatorio “G. Rossini” coinvolgendo sempre le numerose scuole della città ad indirizzo musicale e docenti e studenti del Conservatorio.

 

Programma. Si inizia sabato 10 febbraio alle ore 17,30 presso Auditorium di Palazzo Ciacchi (Confindustria) Conferenza: “L’arte dello stupore”: l’Organo barocco tra musica e meraviglia Relatrice la musicologa Maria Chiara Mazzi.Mercoledì 21 marzo ore l0,00 Chiesa Monumentale di Sant’Agostino per il compleanno di J. S. Bach Concerto/ Lezione per le scuole “Giro d’Europa con la Musica d’organo” Prof.ssa Maria Chiara Mazzi.Sabato 24 marzo ore 21.00 Chiesa di Sant’Agostino “La Grande Musica in chiesa”. “Stabat Mater ” di Antonio Vivaldi. Contralto: Alessandra Vicentin; Organo: Luca Scandali; Guida all’ascolto: Maria Chiara Mazzi.Nel mese di aprile presso la chiesa Monumentale di Sant’Agostino “Omaggio a Rossini”, all’organo G. Callido (1776) dove il musicista suonava da bambino, sarà dato il giusto onore al brano organistico “il Preludio Religioso ” facente parte della “Petite Messe Solennelle”.Nel mese di maggio concerto per organo all’organo Mascioni (1906) presso la Chiesa di “Cristo Re” e a alla fine di giugno la manifestazione si concluderà con un concerto per organo e violoncello all’organo barocco A. Pace (1631) dell’Oratorio del “Nome di Dio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *