Inaugurata la sede LILT della provincia

Tutto, nelle ore che hanno visto lo svolgersi dell’inaugurazione della sede provinciale della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), avvenuta lunedì 27 novembre in via Ponchielli n° 25, tutto ha parlato di buone notizie. Cominciando dalla sede, luminosa e serena, dono di una donna a noi sconosciuta di nome Fanny Beffa, giunta a noi per vie imperscrutabili, ma di certo determinate da una comune esperienza che del dolore e della malattia riesce a fare un cammino di speranza e di salute per altri. Delle tante cose che sono venute fuori in un esplodere di storia passata, di presente e di progetti per il futuro, chi si fermasse ad ascoltare, anche senza saper nulla dell’evento, poteva portare con sé alcune autentiche gemme. La certezza che se ciascuno facesse suo il patrimonio di conoscenze a portata di tutti per uno stile di vita e un utilizzo su larga scala delle indagini di diagnosi precoce, il cancro sarebbe vinto. L’importanza di un’associazione LILT, questa di Pesaro e Urbino in particolare, capace di entrare capillarmente nella vita della collettività (scuole, conservatorio, sanità, sport, attività commerciali, carcere) per essere punto di riferimento delle istituzioni in un clima di collaborazione.

L’inaugurazione della sede della LILT ha avuto la benedizione e l’augurio di don Marco De Franceschi, seguiti da molti interventi tra cui quelli del presidente nazionale LILT, Francesco Schitulli, dell’assessore al benessere del comune di Pesaro Mila Della Dora  e del presidente della sezione LILT di Pesaro e Urbino, Vincenzo Catalano. Ha avuto tuttavia il suo culmine nel toccante saluto portato ai presenti dal Questore Lauro, da poco arrivato tra noi, che ha reso evidente la capacità di accogliere della LILT, capacità che le viene dalla sua storia, fatta di sofferenze e di coraggio, di dolore e di bellezza, portatrice sempre di un patrimonio di conoscenze scientifiche e di speranze. Quelle che le donne e gli uomini “belli” che ne fanno parte sono capaci di far avverare.

***

La sezione LILT è attiva nel nostro territorio da oltre 30 anni. Attualmente il CdA è composto dal presidente, dr. Vincenzo Catalano, dalla vicepresidente, I.P. Anna Bancolini, dai consiglieri dr.ssa Giuseppina Catalano, signora Anna Scala Stramignoni e I.P. Giovanna Cassiani. La segretaria, signora Giovanna Magi, risponde dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 al numero di cellulare 3388076868

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *