Bagnasco a Pesaro il 26 ottobre per il ventennale di Don Gaudiano

1479023-don_gaud

“Pesaro ricorda don Gianfranco Gaudiano a 20 anni dalla morte”. È questo il titolo scelto dalla Fondazione don Gaudiano per celebrare il ventennale della scomparsa del sacerdote degli ultimi che a Pesaro ha fondato la maggior parte delle più note strutture di solidarietà: la Comunità di via del Seminario 12, la comunità terapeutica di Gradara, la cooperativa T41, la Casa famiglia Canaan, Villa Moscati per i malati terminali di Aids…

Le sue opere, ancora oggi presenti a Pesaro, sono il frutto della sua capacità di coniugare la comunità civile con quella ecclesiale. Per mantenere vivo il ricordo di don Gaudiano, la fondazione che oggi porta il suo nome organizza per sabato 26 ottobre una serie di iniziative che avranno come ospite il cardinale Angelo Bagnasco. Si inizia il mattino alle ore 10.30 con alcune testimonianze e un intervento del presidente della Conferenza episcopale italiana. Nel pomeriggio alle ore 17 in cattedrale la S. Messa celebrata dal Cardinale Bagnasco che concluderà la giornata pesarese con una cena a Villa Borromeo in compagnia degli ospiti delle strutture di solidarietà cittadine, esattamente il gesto che scelse di compiere come ultimo atto da arcivescovo di Pesaro.

Roberto Mazzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *