Festa delle famiglie Domenica a Urbania

FESTA_DELLA_FAMIGLIAURBANIA – Domenica prossima 14 aprile all’oratorio di Urbania si terrà la festa delle famiglie, organizzata dall’equipe di pastorale familiare ed aperta a tutte le famiglie dell’Arcidiocesi. Questo il programma: alle 9.30, accoglienza delle famiglie; seguirà, alle 10, la celebrazione delle lodi e la relazione “Il tesoro nascosto” (L’amore e il sacramento del matrimonio), con i coniugi Cesare e Rita Giorgetti di Rimini; dalle 11 alle 13 riflessione personale o in coppia e condivisione in piccoli gruppi. La mattinata si concluderà con il pranzo offerto dalla Parrocchia. Nel pomeriggio, alle 15.30, assemblea con risonanze del lavoro gruppi e testimonianza dei coniugi Gianfranco e Maria Teresa Angelini di Pesaro su “Il tesoro ritrovato”. La giornata vivrà il suo momento conclusivo alle 16.45, con la s. messa celebrata dall’Arcivescovo mons. Giovanni Tani.

Come motto è stato scelto, quale icona biblica, il celeberrimo passo paolino: “Noi abbiamo questo tesoro in vasi di creta, affinché appaia che questa straordinaria potenza appartiene a Dio, e non viene da noi” (2 Cor 4,7). Prendere coscienza delle potenzialità della famiglia, della meta della comunione familiare, attraverso la preghiera, la testimonianza e la condivisione. Scrive mons. Piero Pellegrini invitando all’incontro: «A tutte le coppie che hanno già partecipato agli incontri proposti e a quelle che ricevono questa lettera per la prima volta, vogliamo essere vicini e dare un segno di speranza e fiducia. Per “non lasciarci rubare la speranza” – così ci esorta a fare Papa Francesco – vogliamo offrirvi un momento speciale per poter vivere una giornata tutta e solo per voi e respirare un’autentica boccata di ossigeno. Ascoltare testimonianze di altre coppie ci fa bene e non ci fa sentire soli».

Chi vuol partecipare deve prenotarsi quanto prima telefonando: 0722.319446, oppure 0722.319410, oppure 0722.319237, oppure 0722.319871, precisando anche numero ed età dei figli.

Don Andreas Fassa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *