Oggi conversazione di mons. Coccia su: “Solitudine: forza o disperazione?”

PESARO – Oggi 18 ottobre, alle ore 18, nella sala “Adele Bei” della Provincia, l’arcivescovo di Pesaro Piero Coccia terrà una conversazione sul tema “Solitudine: forza o disperazione?”. L’incontro, aperto a tutti, è promosso dall’associazione “Speciale Donna”, presieduta da Anna Maria Guerra, con il patrocinio della Provincia (Presidenza del Consiglio) ed in collaborazione con il Centro Servizi per il volontariato.

Obiettivo dell’appuntamento, a cui porterà il saluto il presidente del consiglio provinciale Luca Bartolucci, è quello di scandagliare le mille facce della solitudine. “Madre Teresa di Calcutta – evidenzia Anna Maria Guerra – la definiva il male del nostro secolo. Dalla solitudine dei carcerati a quella degli anziani e dei malati, dall’isolamento all’interno delle famiglie a quella nella società, sempre più indifferente al prossimo. Solitudini che spesso si trasformano in dipendenze (alcol, droga, gioco ecc.) e che altre volte vedono nel gruppo l’unico elemento di forza. La paura della solitudine porta spesso a scelte sbagliate. Ci sono però anche solitudini che rappresentano elementi di forza e che sono scelte: basti pensare ai monasteri, o a tutte quelle situazioni in cui la forza del silenzio permette di riflettere sulla propria vita e indirizzarne la rotta”. Questi e tanti altri temi saranno illuminati dalle parole dell’Arcivescovo di Pesaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *