Caritas diocesana aperta anche in agosto

Anche quest’anno la Caritas Diocesana di Fano ha proposto un percorso teorico- pratico per la formazione del Volontariato sociale, con l’obiettivo di:
1. favorire la crescita individuale nella testimonianza cristiana della carità;
2. permettere una maggiore conoscenza fra gli animatori parrocchiali e diocesani e le Opere-Segno della carità;
3. imparare ad ascoltare, osservare e aiutare le persone in difficoltà.
Il Percorso formativo diocesano è iniziato a metà aprile e, dopo 4 incontri teorici e di laboratorio sulle motivazioni e tecniche di ascolto e osservazione, si è concluso il 9 giugno in occasione dell’Open- Day per ricordare i 40 anni della Caritas Diocesana, con la presentazione delle Opere- segno presso le quali potere effettuare stage durante l’estate. Hanno partecipato alle lezioni teoriche (20 ore) un’ottantina di persone, metà circa delle quali si è poi resa disponibile per la parte pratica (20 ore), con stage presso le Opere- segno come il Centro di Ascolto Caritas Diocesana, la Mensa di S. Paterniano, la Spiaggia sociale dei Talenti, il Centro di accoglienza notturna di Casa Betania.
Tutti questi strumenti sono un aiuto alle Parrocchie per coprire i bisogni del territorio e offrono l’opportunità’ di sperimentare un modo alternativo per passare le vacanze o le ferie estive, e di conoscere e servire persone e realtà’ diverse da quelle che abitualmente si frequentano (poveri, immigrati, emarginati..).
Ai volontari viene offerta l’opportunità’ di partecipare alle attività del sulla base di un progetto individualizzato per un periodo di tempo che va dal 11 luglio al 2 settembre 2012. Diversi i settori disponibili per il servizio, in cui saranno affiancati dai volontari esperti per le varie attività a vantaggio delle persone che fanno più fatica a vivere e che non vanno in ferie. Si raccomanda in particolare il servizio del pranzo alla Mensa SOStitutiva, che verrà attivata presso la sede Caritas durante la chiusura annuale della Mensa di S. Paterniano (6/08 – 2/09), con la preparazione quotidiana di sacchetti con panini imbottiti e acqua.
Chi fosse interessato, può contattare ogni giorno il Tel. 0721- 827351 o la sede di Via Rinalducci, 11 dalle ore 9,30 alle 12,30 del lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì o dalle 15 alle 18 del martedì.

Il Direttore
Angiolo Farneti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *