Argo l’occhio elettronico per la sorveglianza di Pesaro

I monitor Argo della centrale operativa della Questura

La videosorveglianza si conferma ormai una misura di sicurezza privilegiata dalle pubbliche Amministrazioni, compresa quella di Pesaro. Se n’é parlato in conferenza stampa per la presentazione del progetto”Argo” indetta dalla Questura. La prima fase, già attiva, consente il collegamento di 16 telecamere cittadine, gestite dalla polizia municipale di Pesaro, installate nei punti sensibili della città, con l’attrezzata sala operativa della Questura.

Gianfranco Sorisio

(L’articolo completo è disponibile sulla versione cartacea del Nuovo Amico n. 22 del 17 giugno 2012 in uscita da venerdì 15 giugno in tutte le edicole di Pesaro)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *