L’Avis Aido di Urbino per i terremotati

Urbino - Piazza della Repubblica

Urbino – Il Gruppo Sportivo Avis Aido di Urbino, organizzatore della podistica in notturna tenutasi, giorni fa nella città ducale, ha deciso di devolvere parte del ricavato, tolte le spese vive, alle popolazioni terremotate dell’Emilia Romagna: mille euro che ogni anno venivano devoluti in parti uguali al Centro Francesca e al Vasis. Proprio per dimostrare la vicinanza alle popolazioni colpite dal triste terremoto, quest’anno si è stabilito di compiere questo piccolo gesto. L’iniziativa, a cui hanno preso parte più di 500 atleti della provincia e delle regioni limitrofe, oltre a numerosi gruppi di alunni delle scuole primarie di Urbino, Fermignano e Gallo di Petriano, è stata aperta con un minuto di silenzio dall’Arcivescovo di Urbino che è intervenuto per salutare e benedire gli atleti tra cui figuravano più di 250 competitivi. La manifestazione ha conosciuto anche un grande successo di pubblico, grazie anche al clima mite della serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *