Facciamoci ricostituire da Gesù

Il vescovo Trasarti alla prima giornata dell’assemblea pastorale diocesana

FANO – “Trasmettere la fede per viverla” è stato il tema della prima giornata dell’assemblea pastorale diocesana, lunedì 28 maggio, presso la Sala Riunioni del Centro Pastorale. Ad introdurre la serata, è intervenuto don Marco Presciutti, vicario per la pastorale, il quale ha sottolineato l’importanza della tre giorni come momento di grazia per tutti noi. “Questo incontro ci fa vivere, in maniera più profonda, il dialogo fra fratelli e sorelle, ci offre la possibilità del discernimento comunitario, ci invita all’accoglienza di tutte le istanze affinché vi sia sempre più una pastorale di insieme”. A guidare la preghiera il vescovo Mons. Trasarti il quale, nella riflessione sul discorso di Pietro, ha sottolineato come una Chiesa estroversa sul mondo sia raccomandata nel capitolo 10 degli Atti.
“I nostri incontri pastorali – ha messo in evidenza il Vescovo – devono essere ricostituenti. Occorre avere umiltà del cuore e intelligenza per farsi ricostituire da Gesù attraverso la preghiera e l’incontro ‘gomito a gomito’. Non possiamo non guardare in profondità altrimenti non comprendiamo il progetto di Dio”.
Mons. Trasarti ha proseguito nella riflessione sottolineando la testimonianza apostolica di Pietro, una testimonianza da portare con gioia convinta. “Dobbiamo vivere di continuo la tradizione di trasmettere la fede e la carità come un crescendo continuo fino all’incontro con Gesù”.
Il resoconto della seconda giornata dell’Assemblea Diocesana e le conclusioni saranno pubblicate sul prossimo numero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *