Celebrate le esequie di don Ettore Carboni

Il nostro cammino terreno sia anticipazione della vita eterna


FANO – Martedì 22 maggio, nella parrocchia di San Paolo al Vallato, sono state celebrate le esequie di don Ettore Carboni che, all’età di 101 anni, è tornato alla Casa del Padre.
“Un presbitero che torna alla Casa del Padre – ha sottolineato Mons. Giuseppe Tintori Vicario generale – tocca i familiari, le comunità dove ha vissuto penso a San Paolo al Vallato, a Lucrezia e a qualche chiesa del territorio, ma credo che anche noi sacerdoti siamo toccati da questa mancanza.
È un impoverimento, come quando, in una famiglia, muore una persona importante.
Ringrazio il Signore – ha proseguito Mons. Tintori – per la Parola che ci dona oggi e che rispecchia la vita di don Ettore.
Vorrei sottolineare alcuni punti: l’umiltà del servizio del Signore resa grande da Lui che per primo si è fatto servo di tutti, il coraggio
di annunciare il Vangelo senza condizionamenti e interessi. Credo che queste parole, questo messaggio del Signore che dona ai suoi discepoli – ha concluso Mons. Tintori – debba incidere nella nostra vita, perché questo pellegrinaggio terreno sia anticipazione della vita eterna per en- trare nella comunione piena con Dio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *